Ricordando il nostro post: Il Messico e la Festa dei Morti

Sanctuary in honor of the dead in vibrant colors, with shades of yellow and blue, to celebrate the day of the dead in Mexico. Perhaps the most serious emblem of the holiday is the Offrenda, an altar honoring the dead. Offrendas are most often created in honor of one’s ancestors or loved ones, and contain a number of traditional elements, many drawn from indigenous Mexican traditions: Crosses and other religious emblems, including statuettes of saints. Water, sacred to indigenous pre-Columbian cultures, and a symbol of baptism and new life in the Catholic church. Salt, a preservative and purifying agent. Copal, a native incense used by the Aztecs. Candles, whose light guides the dead. Flowers, particularly the Cempazúchitl, or flower of the dead- the marigold, sacred to Mictlantecuhtli, the Aztec god of the dead, they guide the spirits to their altars using their vibrant colors and scent, they also represent the fragility of life.
1 novembre 2018

Ricordando il nostro post: Il Messico e la Festa dei Morti

Hai già pensato dove andrai a Halloween? Sai come si festeggia in Messico? Ti piacerebbe scoprire le curiosità di una  festa tanto carica di simbolismo? Il Giorno dei Morti è una festività che inizia il pomeriggio del 31 Ottobre e che si celebra in tutto il paese, specialmente giorno 1 e 2 Novembre. Non c'è...

Read More
Viaje de estudios a México D.F.
27 settembre 2016

Holbox, dove il Messico è selvaggio e non c’è traffico

Ti sorprende che il Messico sia una delle destinazioni preferite dai giovani? Gli itinerari per escursionisti attraversano il paese passando per rovine ancestrali intrappolate nella selva, paesi in cui gli indigeni osservano i turisti con sguardi languidi, paradisi con acque cristalline amati da qualsiasi gruppo di amici, comePlaya...

Read More