Destinazioni

Informazioni da tutto il mondo a portata di mano

Mercado San Telmo
16 maggio 2019

Buenos Aires: una giornata al Mercado de San Telmo

Cosa avrà l’Argentina, capace di farci innamorare al primo passo che facciamo quando calpestiamo per la prima volta la terra di questo paese d’oltreoceano? Saranno le sue famose vittorie nel campo dello sport? O il tipico ballo che è nato e che è diventato una vera a propia cultura: il tango? O forse l’accento melodioso, dal classico tratto italiano? Qualunque cosa sia, l’Argentina è un posto che dovrebbe far parte della lista di viaggio di ogni giramondo. Quindi dove è meglio cominciare, se non dalla capitale, Buenos Aires?

Giusto per precisare, allaccia le cinture perché il viaggio comincia in uno degli aerei più moderni dell’ingegneria aereonautica, il fiore all’occhiello della nostra flotta, il nuovo Airbus A350-900 che già opera i voli tra la Spagna e l’Argentina. Come dicevamo un miracolo dell’ingegneria, ma anche caratterizzato da una comodità senza precedenti: è il più silenzioso del mercato, con finestrini più grandi e con un impianto sia di luci che di circolazione d’aria che riducono gli effetti del jet lag.

Detto questo, oggi vi proponiamo un programa un po’ diferente, nella capitale che sorge vicino al delta del Rio de la Plata. Una proposta per una domenica immersi tra storia, buona gastronomia e interessi culturali, e tutti in uno: stiamo parlando dello storico Mercado de San Telmo.

C’è chi lo paragona a La Boquería di Barcellona, ed in fondo, non siamo poi così distanti; infatti lo spirito del Mercado de San Telmo è un po’ lo stesso: infiniti sapori per tutti i gusti, caffetterie gourmet e birrerie per spezzare il tutto con dei sorsi freschi e dissetanti. Il mercato è pieno di negozi di tutti i tipi, da laboratori artigianali a negozietti vintage o di vinili classici, per riascoltare i classici di un tempo. Un vero e proprio spettacolo gastonomico, e con la possibilità anche di uscire dal mercato con un’acquisto davvero conveniente.

Il mercato si trova nello storico quartiere di San Telmo, e pulula di vita soprattutto nei weekend, specialmente le domeniche. È proprio quest’ultimo, infatti, il momento ideale per fare una visita e vedere la vera anima del quartiere in festa. Il barrio de San Telmo, infatti, è rinomato in tutta la città ed è un punto dove gli abitanti si riuniscono e in cui passano il tempo per godersi un po’ la città come facevano i genitori, e chi in questa città ci ha vissuto per generazioni. È un punto in cui gli artisti e gli artigiani espongono le loro opere, un punto pittoresco dell’anima di Buenos Aires. Se invece preferisci visitarlo con meno gente, il nostro consiglio è di andarci di sabato.

Stai pensando al tuo prossimo viaggio a Buenos Aires? Non lasciarti scappare l’occasione di conoscere uno dei mercati più famosi del mondo, dalla storia e dall’anima unica: il Mercado de San Telmo.

 Foto | Bogitw

No Comments

Post A Comment

captcha

Submit