Destinazioni

Informazioni da tutto il mondo a portata di mano

30 Gennaio 2022

Corfú, l’isola greca in cui il tempo si è fermato

Forse Corfù non sarà la prima delle isole che ti viene in mente quando pensi alla Grecia, ma sappi che è una delle più complete, in cui puoi fare veramente di tutto. Le sue strade sono ricche di storia — da qui sono passati veneziani, inglesi, francesi, popolazioni che hanno dominato e lasciato il proprio segno sull’isola, arricchendola — e le sue spiagge sono spettacolari. Corfù è un’isola bagnata dalle acque del mar Ionio che innamora chiunque decida di visitarla e conoscerla più a fondo.

Diversamente dalle isole del mar Egeo, come Mykonos, Creta o Santorini, l’isola di Corfù si trova sul lato opposto della Grecia. Ubicata al confine tra Grecia e Albania, Corfù si trova difronte alle coste dell’Epiro e del tacco dello stivale della penisola italiana. Quest’isola eccezionale offre di tutto: possiede spiagge dalle acque cristalline, che nulla hanno da invidiare alle altre isole della Grecia, è ricca di storia, di paesi tradizionali e itinerari unici, che potrai percorrere alla scoperta di paesi tradizionali seguendo il tuo ritmo.

Corfù è l’immagine perfetta dell’isola in cui natura e mare si fondono in un unico elemento. Il paesaggio classico dell’isola è quello formato da un fitto bosco che si addentra in una cala dalla sabbia bianca e fine, bagnata da acque quasi trasparenti. Tra le spiagge settentrionali dell’isola ti consigliamo Agios Georgios Pagon, Ermones o Paleokastritsa. Tutte hanno qualcosa in comune: sono immerse nella natura e lambite da spettacolari acque turchesi. Ma non è tutto qui! Lungo la costa occidentale di Corfù troverai invece deliziose cale come Kouloura e Dassia, mentre sulla costa meridionale ti aspettano le spiagge di Arkoudilas e Halikounas, molto amate da coloro che praticano kitesurf.

Anche il centro storico di Corfù, dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, merita di essere visitato: ti consigliamo di esplorare tutti gli angoli, non te ne pentirai. Vogliamo darti qualche suggerimento... Inizia a camminare lungo stradine del centro, vai alla ricerca delle tracce lasciate da veneziani, inglesi e francesi. Esplorale e poi fermati in una delle tante terrazze e bevi qualcosa di fresco.

Vuoi rendere il tuo viaggio a Corfù un po’ più avventuroso? Allora visita le  spiagge a bordo di un motoscafo. Puoi noleggiare un motoscafo a Dassia — a dieci minuti dal centro storico di Corfù — e dedicare la giornata alla scoperta delle cale più belle di tutta l’isola per conto tuo. Farai tuffi e bagni indimenticabili, garantito!

Corfù ti offre tutto il necessario per una vacanza unica. E allora muoviti, cerca subito un volo, non lasciare che siano gli altri a raccontartelo! Prenota il tuo viaggio a Corfù con Iberia e goditi la magia del mar Ionio.

Foto: Greg Montani

 
Tags:
, ,
No Comments

Post A Comment

captcha

Submit