Destinazioni

Informazioni da tutto il mondo a portata di mano

Lanzarote
8 giugno 2019

Programmi per un viaggio indimenticabile a Lanzarote

Tra tutte le bellissime ed esotiche Isole Canarie, Lanzarote è senza dubbio la più particolare. Lontana (almeno in sua grande parte) dall’epicentro turistico dell’arcipelago, qui il tempo passa in modo diverso, si respira proprio un’altra aria: è proprio quello che cerchi se sei hai voglia di aria pura.

Ragioni ce ne sono molte per scegliere Lanzarote per il tuo prossimo viaggio in un posto caldo alle latitudini tropicali. Qui, oltre le spiagge (che ce ne sono in abbondanza) ci sono mille progetti a portata di mano, anche solo affittando una macchina a buon prezzo per esplorare le meraviglie di quest’isola, come veri esploratori d’altri tempi.

Cominciamo con le spiagge, e cominciamo da una delle più amate dai surfisti: a nord dell’isola troviamo la bellissima playa de Famara. Più di otto kilometri di spiaggia vergine alle pendici di una montagna che sovrasta la zona, come se proteggesse questo punto dal resto del mondo. Un panorama davvero impressionante, ed un ambiente vivo.

Più turistiche sono invece le spiagge di Puerto del Carmen (ma anche quelle con più vita notturna, va anche detto). Qui c’è molta più gente, ma anche molta più oferta di servizi, ed anche questo è importante quando si va a rilassarsi. C’è anche spazio per chi non è particolarmente amico della sabbia; infatti, a Puerto Calero (una delle zone con i più bei hotel) ci sono spiagge in ciottoli, ma anche zone di scogli per poter godersi il mare senza il fastidio della sabbia nel costume, e con viste mozzafiato.

Ma non abbiamo ancora finito, spostandoci a sud dell’isola troviamo la più appartata Playa Blanca, una spiaggia spettacolare e non molto frequentata. Un’ottima opzione se siete in cerca di relax.

Se ad un certo punto avrete voglia di qualcos’altro rispetto ai tramonti in riva al mare, dopo una giornata sotto il sole e con il sale ancora sulla pelle, qui troverete una serie di alternative interessanti per non smettere mai di emozionarsi a Lanzarote: come prima cosa è quasi un obbligo visitare il Parque Nacional Timanfaya, andare a vedere le opere di César Manrique come “los Jameos del Agua” o la “Cueva de los verdes” (ritratta nella foto in alto), affittare le bici per andare in giro per i paesini dell’isola... insomma, Lanzarote è sempre piena di sorprese per non annoiarsi mai.

Ancora non sai cosa fare quest’estate? Prendi il biglietto per Lanzarote con il tuo sconto Iberia Joven per andare alla scoperta delle Isole Canarie.

Foto | Alf Altendorf

No Comments

Post A Comment

captcha

Submit