Destinazioni

Informazioni da tutto il mondo a portata di mano

Tánger
28 marzo 2019

Tangeri, la porta d’entrata per l’Africa

Essendo la principale porta d’entrata per il continente africano, andare a Tangeri è come cambiare mondo senza neanche rendersi conto del viaggio ( è infatti situata proprio sullo stretto di Gibilterra, a due passi dalla Spagna). Da Tangeri ci separano circa un’ora e mezza di viaggio (1:20 da Madrid) che ci portano in uno dei centri dello spirito marocchino, in tutto il suo splendore.

Tangeri è una vera e propria città cosmopolita, aperta e accogliente per tutti i turisti.Gli edifici, le strade ed i viali dipingono questo scenario esotico, specialmente all’entrare nella medina. È caotica, piena di stradine e strade che sembrano non portare da nessuna parte, ma è un’esperienza unica che ti trasporterà con i suoi profumi, colori e sapori che ti faranno entrare voglia di visitare ogni angolo di quel posto.

E per completare l’esperienza, vivendo un viaggio emblematico, non potrà certo mancare un giro coi tuoi amici in groppa al dromedario. Dal momento in cui salirai in groppa a questo camelide, le foto ricordo sono assicurate, una garanzia per le tue storie su Instagram. Dopo un po’ di tentativi, sarai un perfetto  fantino, e ti godrai un viaggio indimenticabile su un quadrupede di più di due metri di altezza.

Oltre alla città di Tangeri, due delle gite nei paraggi più raccomandate sono il Capo Spartel e la Grotta di Hércules. Si trovano entrambi a circa venti kilometri da Tangeri, e ci sono taxi che costano meno di 15€ a tragitto,un’occasione perfetta per godersi in tranquillità il panorama offerto dallo stretto delle colonne d’Ercole.

Il Capo Spartel è il punto in cui si incontrano le correnti dell’Oceano Atlantico e del Mar Mediterraneo, ed è impossibile non immaginarsi le migliaia di navi che nell’arco della storia sono passate da qui in cerca dell’ignoto, superando quelli che allora erano considerati i confini del mondo. D’altro canto, la Grotta di Hercules (a pochi kilometri da Capo Spartel) è un insieme di caverne che vale la pena visitare, anche per conoscere le storie mitologiche legate al suo nome.

Hai un paio d’ore per viaggiare in un altro continente? Vola a Tangeri con gli sconti Iberia Joven, non te ne pentirai!

Foto | Hernán Piñera

No Comments

Post A Comment

captcha

Submit