Destinazioni

Informazioni da tutto il mondo a portata di mano

Excursiones en Los Ángeles
2 maggio 2017

Una giornata indimenticabile agli studi Universal

Vi raccontiamo la storia di due amiche , studenti a Los Angeles, che decidono di passare un giorno negli “Universal Studios”. È un racconto diretto, raccontato in prima persona. Se ci permetterai di portarti in California, al miglior prezzo in circolazione, questa storia potrebbe essere la tua:

"Ci siamo svegliate alle 8:00, provando entrambe la sensazione che ci avrebbe aspettato una giornata davvero emozionante.

Facciamo colazione al vicino “Cow's End Café”, un bar di Venice Beach a cui siamo affezionate. Ci facciamo una chiacchierata con il proprietario, e riceviamo uno degli “abbracci gratis” da una delle impiegate. La gente qui è un po' eccentrica, ma in fondo è qualcosa che ci piace, ci fa sentire davvero che siamo a Los Angeles!

Ci prepariamo a prendere due bus e una linea di metropolitana per arrivare ai famosissimi “Universal Studios”. Prendiamo l'abbonamento giornaliero per i trasporti pubblici per soli 5 dollari (è davvero conveniente), e ci prepariamo ad affrontare il viaggio fino al parco, di circa 2 ore.

Il viaggio in bus, anche se è abbastanza lungo, si trasforma in un'esperienza unica. Mentre cambiamo di bus, aspettando alla fermata, si avvicinano due signori molto simpatici (che risultano essere due veterani di guerra) che si mettono a chiacchierare con noi. Le persone sono così qui, si parlano senza apparente motivo, per il semplice piacere di conversare. Continuiamo il nostro cammino e, già a bordo della linea 212 passiamo per La Brea (Ace Museum, etc), davvero incredibile.

Scendiamo ad Hollywood, (si, proprio a Hollywood!). Approfittiamo del momento per fare un salto nel famoso “Hollywood and Highland Center” e prendere un caffè in una delle sue tante caffetterie. Da lì ci avviciniamo alla metro, alla linea rossa di Hollywood/Highlands, per fare una sola fermata, destinazione studi Universal. Prendiamo un ultimo shuttle bus, che ci porta dentro il parco e già ci siamo! Anche se è già mezzogiorno, sappiamo che ci aspettano tante ore da goderci.

Arrivati alla biglietteria decidiamo di non prendere l'upgrade dei biglietti, che per 74 dollari in più ci avrebbe permesso di saltare le file e di avere l'ingresso preferenziale per le attrazioni di nostra scelta. Quindi già comincia il tour per gli studi, una passeggiata per cinefili tra le sale dove hanno girato i più famosi film e serie televisive. Tutto bellissimo, ma la vera sorpresa del giorno è quella offerta dall'attrazione dedicata alla famosissima serie “I Simpson”. Uno spettacolo, come quelle dedicate a “La mummia” e “Trasformers” (che visitiamo una e più volte).

Da lì andiamo a vedere lo spettacolo di “Waterworld”, il film. Già sono passate 4 ore dal nostro ingresso nel parco, e anche così lo “show” ci rapisce completamente.

Dopo un giro di ricognizione, finalmente troviamo un posto aperto per mangiare qualcosa dentro del parco, dato che la maggior parte dei locali chiude alle 17:00. Con lo stomaco pieno, ricominciamo il viaggio di ritorno. È stata una giornata lunga ed emozionante a  Los Angeles . Un'esperienza che consigliamo vivamente.."

  Foto: Ahmad Tarek
No Comments

Post A Comment

captcha

Submit